venerdì 20 novembre 2009

Tutto come previsto nessuna frustrazione tutto va bene tutto è semplice lo si capisce in fretta non c'è bisogno di chiedersi il perchè il per come non esistono le paranoie ogni minuto è una nuova soddisfazione posso fare quello che voglio e poi tornare indietro dove non era mai accaduto e farlo di nuovo così da non avere la paura che e dai e dai mi diventi noioso voglio sempre essere il centro del discorso sono importante mi ci fai sentire rischieresti tutto per me nuove prospettive nuovi orizzonti finalmente il momento tanto atteso è arrivato così bello non l'avrei mai detto.

Che soddisfazione, se non altro, sapere di poterlo scrivere.
Come? Ah, no. Non mi interessa se non si capisce.

giovedì 19 novembre 2009

mercoledì 18 novembre 2009

Hai continuato a farmi vibrare, nonostante non fossi più davanti a me.

lunedì 16 novembre 2009

Non mi piacciono gli uomini che ti invitano a cena e poi ti chiedono dove vuoi andare. Non mi piacciono gli uomini che non ti passano a prendere ma ti danno l'indirizzo del ristorante. Non mi piacciono gli uomini che danno per scontato che la risposta alla domanda "come stai?" sia "tuttobenegrazieetu?". Non mi piacciono gli uomini che hanno voglia di nuovo ma non rinunciano al vecchio. Non mi piacciono gli uomini che non si mettono in gioco. Non mi piacciono gli uomini che giocano troppo. Non mi piacciono gli uomini che non vedono vie di mezzo. Non mi piacciono gli uomini che non regalano fiori. Non mi piacciono gli uomini che sono galanti solo fino alla prima scopata. Ma mi piacciono ancora meno quelli che nemmeno riescono a restare galanti fino a quella. Non mi piacciono gli uomini che ti danno per scontata. Non mi piacciono gli uomini che fingono superiorità. Non mi piacciono gli uomini che non sanno piangere. Non mi piacciono gli uomini che mascherano la loro frustrazione sessuale con altro. Preferisco un uomo che mi dica "senti oggi ho le palle girate perchè mi sono reso conto che non scopo da troppo" oppure "perchè stamattina è un po' più piccolo del solito e non sono nemmeno riuscito a prendermi 5 minuti per convincermi del contrario in bagno". Non mi piacciono gli uomini che guardano solo le tette e il culo. Soprattutto però non mi piacciono gli uomini pseudo intellettuali che fanno finta di non vederli. Non mi piacciono gli uomini troppo introversi, sono i peggio maiali. Non mi piacciono gli uomini che non mantengono la parola data. Non mi piacciono gli uomini che a fine serata non mandano un sms. Non mi piacciono gli uomini che si fanno costantemente desiderare. Non mi piacciono gli uomini che si vantano di quello che hanno, è inversamente proporzionale a quello che sono. Non mi piacciono gli uomini bassi, compensano sempre con battute di scarso livello. Non mi piacciono gli uomini pigri. Non mi piacciono gli uomini che non tirano fuori le palle al momento giusto, ma nemmeno quelli che per partito preso le hanno in esposizione 24 ore su 24. Non mi piacciono gli uomini che sanno dirti "ti amo" ma non sanno dirti "perchè". Non mi piacciono gli uomini che non hanno il coraggio di dirti che c'è qualcosa che non va. Non mi piacciono gli uomini che, se glielo dici tu che qualcosa non va, non ti credono e prendono tutto sotto gamba. Non mi piacciono gli uomini che quando c'è qualcosa che non va, è sempre e comunque colpa tua. Non mi piacciono gli uomini che fanno le vittime. Non mi piacciono gli uomini che non sanno proteggerti. Non mi piacciono gli uomini che non si lavano. Non mi piacciono gli uomini che non credono nelle donne.

Per il resto sono una loro grande fan.

mercoledì 11 novembre 2009

Non è solo il tuo profumo ad essere su di me.
Non è solo il tuo sguardo ad essere su di me.
Non è solo il tuo tocco ad essere su di me.

Tu sei sempre su di me.
Io ti indosso sempre.

venerdì 6 novembre 2009

Tu neanche te ne accorgi perchè il tuo mondo è così semplice.
E' un mondo di sguardi non voluti, non cercati. Un mondo di sguardi tiepidi. Limpidi.
E' un mondo, ma appena un poco.
Tu neanche te ne accorgi perchè sei sempre una scoperta.
Una scoperta nelle intenzioni, nei passaggi.
Una scoperta che genera domande.

Tu neanche te ne accorgi ma ogni volta che mi tocchi io sussulto.
Il tuo tocco mi brucia. Tu scotti.

Hai un'anima che sa di fuoco e non puoi nascondermelo.

domenica 1 novembre 2009

Sei così nei miei pensieri che nemmeno ti ho toccato, eppure ho il tuo profumo tra i miei capelli.