venerdì 26 marzo 2010

Inquini la mia mente con la tua immagine fissa, ma sempre di passaggio.
Nei tuoi difetti sta tutto ciò che vorrei conoscere.
Affamata di salti di qualità continui, non veloci ma annunciati.
Terrore di graffiarti, di non sapere cosa puoi sopportare.
Angoscia di non poter essere me ed assieme essere l'altra.
Non c'è bisogno che tu lo dica veramente.
Sussurramelo soltanto, io so ascoltare.

4 commenti:

Souloftiko ha detto...

Sei davvero molto brava,mi piace il tuo stile^^.

[LaiRe] ha detto...

Ti ringrazio molto!!!

noiser ha detto...

sei davvero,davvero brava

[LaiRe] ha detto...

grazie mille, mi fa davvero piacere che qualcuno a) legga quello che scrivo e b) lo trovi interessante.