domenica 7 novembre 2010

La storia più bella della mia vita l'ho persa perché siamo due stronzi.
Potevamo gestirci, calibrarci.
Potevamo continuare a vivere invece di mandare avanti l'orgoglio a combattere.
Hai visto? Siamo tornati a casa solo pieni di ferite che non saprei davvero come lenire, o con chi.
Di te mi è rimasto solo il tuo sangue addosso, mischiato al mio ed alla polvere.
E non so più riconoscere il mio dolore dal tuo. Ma non l'ho mai saputo fare.
Scarnificata, mi hanno aperto il petto a mani nude e mi hanno chiesto di non sentire più nulla, strappandomi il cuore, strappandomi te. Mi hanno pregata di far finta di niente, di non vedere il buco, di pensare che lì non ci fosse mai stato niente.
E per un po' ci ho anche provato, gli ho creduto, gli ho dato fiducia.
Ho dato fiducia ad ogni singolo ciarlatano che blaterava che non era più importante ormai.
Ma non mi pare.
Con tutto quello che ho da leggere, leggo te, con tutto quello che ho da fare...
E non mi sembra giusto dirtelo, anche se le urla posso solo soffocarle.
E appena penso a quello che eravamo, a cosa rappresentavi, a cosa volevi essere, a quello che mi facevi provare, vedo le dita che si muovono freneticamente sulla tastiera, quasi a credere che una volta buttato fuori tutto ciò che amo di te, poi non lo sentirò più e starò finalmente in pace e comincerò ad accontentarmi di tutto il resto credendo fermamente di essere felice.

Ma non sono felice, lo vedi quanto scrivo?

3 commenti:

MikaLintu ha detto...

"Top five delle cose che mi mancheranno di lui:

numero 5
la sua musica, il suo continuo aggiornarsi su ciò che gli interessa.

numero 4
i suoi attacchi di coccolaggine, dove cercava un abbraccio e un modo per sdraiarsi su di me cercando di starmi il più vicino possibile.

numero 3
i suoi baci, le sue carezze, i suoi abbracci.. insomma ogni dimostrazione fisica di amore..

numero 2
i suoi occhi, felici di guardare i miei.

numero 1
il modo in cui arrossiva, dopo che mi diceva "ti amo"."

Non sai quanto mi esce facile capire cosa provi..

[LaiRe] ha detto...

Aiuto Mika facciamo qualcosa! :(((

Kame ha detto...

chi dice di dimenticare, non ha mai provato veramente l'amore per qualcuno, dimenticare è impossibile, ma quando una parte della tua vita cambia in modo radicale, bisogna trovare la forza per continuare, e guardasi in dietro il meno possibile, per soffrire meno.
Armatevi di tanta forza di volontà, e probabilmente troverete qualcuno che ricambierà pienamente.